skip to Main Content
Back To Top
Le misure
Tutti gli occhiali hanno precise misure, che li rendono meglio adattabili al viso di ciascuno. Per convenzione internazionale, ogni occhiale (sia da vista che da sole) ha 3 misure espresse in millimetri, ovvero: CALIBRO, PONTE, ASTE. Queste tre misure sono stampate all’interno delle aste o del ponte dell’occhiale (se non le vedi prendi una lente di ingrandimento) e sono indicate seguendo quest’ordine: CALIBRO PONTE ASTE. Esempio: 52-18-140 significa: calibro 52 mm, ponte 18 mm, aste 140 mm. Per semplificare la spiegazione di queste tre misure guarda quest’immagine:
CALIBRO indica il diametro massimo di ogni singola lente, quindi ti fa capire quanto è larga una singola lente. Questo valore è un primo parametro che ti aiuta a capire la dimensione dell’occhiale in rapporto alla dimensione del tuo volto.vedi prendi una lente di ingrandimento) e sono indicate seguendo quest’ordine: CALIBRO PONTE ASTE. Esempio: 52-18-140 significa: calibro 52 mm, ponte 18 mm, aste 140 mm. Per semplificare la spiegazione di queste tre misure guarda quest’immagine:
PONTE indica la distanza che intercorre tra le 2 lenti, ovvero la dimensione della zona dell’occhiale che appoggerà sul tuo naso. Questo valore è un importante parametro, perché puoi verificare da subito che l’occhiale non stringa sul tuo setto nasale (un occhiale stretto di naso è davvero poco confortevole da portare). Ti consigliamo di misurare con un centimetro morbido la porzione superiore del tuo naso dove solitamente appoggiano gli occhiali, e confrontarla con il valore del ponte. seguendo quest’ordine: CALIBRO PONTE ASTE. Esempio: 52-18-140 significa: calibro 52 mm, ponte 18 mm, aste 140 mm. Per semplificare la spiegazione di queste tre misure guarda quest’immagine:
L’ESPERTO NAU! SUGGERISCE il modo più facile di ottenere la misura adeguata della montatura è conoscere le misure di occhiali comodi che hai già e confrontarle con l’occhiale che desideri acquistare. Le misure devono essere il più vicino possibile a quelle dei tuoi vecchi occhiali comodi. Questo aumenta la probabilità che i nuovi occhiali si adattino al tuo viso. L’unica accortezza è di paragonare misure di occhiali realizzati con lo stesso materiale: ovvero plastica o metallo.
Tutti gli occhiali hanno precise misure, che li rendono meglio adattabili al viso di ciascuno. Per convenzione internazionale, ogni occhiale (sia da vista che da sole) ha 3 misure espresse in millimetri, ovvero: CALIBRO, PONTE, ASTE. Queste tre misure sono stampate all’interno delle aste o del ponte dell’occhiale (se non le vedi prendi una lente di ingrandimento) e sono indicate seguendo quest’ordine: CALIBRO PONTE ASTE. Esempio: 52-18-140 significa: calibro 52 mm, ponte 18 mm, aste 140 mm. Per semplificare la spiegazione di queste tre misure guarda quest’immagine:
CALIBRO indica il diametro massimo di ogni singola lente, quindi ti fa capire quanto è larga una singola lente. Questo valore è un primo parametro che ti aiuta a capire la dimensione dell’occhiale in rapporto alla dimensione del tuo volto. PONTE indica la distanza che intercorre tra le 2 lenti, ovvero la dimensione della zona dell’occhiale che appoggerà sul tuo naso. Questo valore è un importante parametro, perché puoi verificare da subito che l’occhiale non stringa sul tuo setto nasale (un occhiale stretto di naso è davvero poco confortevole da portare). Ti consigliamo di misurare con un centimetro morbido la porzione superiore del tuo naso dove solitamente appoggiano gli occhiali, e confrontarla con il valore del ponte. ASTE indica la lunghezza totale della aste (nel linguaggio comune vengono anche dette stanghette). Questo valore ti fa capire la dimensione dell’occhiale in rapporto alla dimensione del tuo volto, riferito alla distanza tra il retro delle orecchie, dove l’occhiale poggia, e la linea immaginaria orizzontale parallela al tuo naso. A meno che la misura delle aste non sia molto piccola (inferiore a 120/125 mm), ti ricordiamo che le aste possono essere adattate da una persona qualificata piegandole con delicatezza. L’ESPERTO NAU! SUGGERISCE il modo più facile di ottenere la misura adeguata della montatura è conoscere le misure di occhiali comodi che hai già e confrontarle con l’occhiale che desideri acquistare. Le misure devono essere il più vicino possibile a quelle dei tuoi vecchi occhiali comodi. Questo aumenta la probabilità che i nuovi occhiali si adattino al tuo viso. L’unica accortezza è di paragonare misure di occhiali realizzati con lo stesso materiale: ovvero plastica o metallo.
Misure
LE CERNIERE
Le cerniere dei nostri occhiali sono in puro acciaio, la loro regolazione è opera di qualificati maestri del settore nella regolazione e calibratura delle aste.
LE LENTI
Le lenti polarizzanti sono composte da sei strati e si possono realizzare in quattro colori. Tutti proteggono fino al 90% dai raggi uw.

I cristalli sono infrangibili e antiriflesso. Disponiamo di cristalli in base 6 e base 9; 2 e 4 mm. di spessore. Oltre che in 56 diverse tonalità.
Gli occhiali con strass sono lavorati a mano senza l'ausilio di robot, i fori sono trapanati e gli swaroschi sono in puro cristallo di grandezza pari a due millimetri.
LE PIETRE
I METALLI
I metalli utilizzati sono lavorati in microfusione e laccati con procedimenti di ultima generazione. Anche la lavorazione del metallo è priva di procedimenti meccanici.
I MATERIALI
Tutti i materiali che compongono i nostri occhiali sono di primissima scelta e forniti da Mazzucchelli leader indiscusso al mondo in merito all acetato di celluloide.

La celluloide dopo essere stata spazzolata viene messa in buratto per una migliore satinatura e resistenza all’urto che rende gli occhiali tanto solidi quanto eterni come il buon vino.
LE CERNIERE
Le cerniere dei nostri occhiali sono in puro acciaio, la loro regolazione è opera di qualificati maestri del settore nella regolazione e calibratura delle aste.
LE LENTI
Le lenti polarizzanti sono composte da sei strati e si possono realizzare in quattro colori. Tutti proteggono fino al 90% dai raggi uw.

I cristalli sono infrangibili e antiriflesso. Disponiamo di cristalli in base 6 e base 9; 2 e 4 mm. di spessore. Oltre che in 56 diverse tonalità.
Gli occhiali con strass sono lavorati a mano senza l'ausilio di robot, i fori sono trapanati e gli swaroschi sono in puro cristallo di grandezza pari a due millimetri.
LE PIETRE
I METALLI
I metalli utilizzati sono lavorati in microfusione e laccati con procedimenti di ultima generazione. Anche la lavorazione del metallo è priva di procedimenti meccanici.
I MATERIALI
Tutti i materiali che compongono i nostri occhiali sono di primissima scelta e forniti da Mazzucchelli leader indiscusso al mondo in merito all acetato di celluloide.

La celluloide dopo essere stata spazzolata viene messa in buratto per una migliore satinatura e resistenza all’urto che rende gli occhiali tanto solidi quanto eterni come il buon vino.

Le celluloidi utilizzate per la costruzione degli occhiali sono in 320 colori e lavorate espressamente a mano con avanzate tecniche di fusione e spazzolamento.
i colori
Le celluloidi utilizzate per la costruzione degli occhiali sono in 320 colori e lavorate espressamente a mano con avanzate tecniche di fusione e spazzolamento.
I cristalli sono infrangibili e antiriflesso. Disponiamo di cristalli in base 6 e base 9; 2 e 4 mm. di spessore. Oltre che in 56 diverse tonalità.
i cristalli
Le lenti polarizzanti sono composte da sei strati e si possono realizzare in 4 colori. Tutti proteggono fino al 90% dai raggi uw.
le lenti
Se vuoi provare a personalizzare i tuoi occhiali
i colori
Le celluloidi utilizzate per la costruzione degli occhiali sono in 320 colori e lavorate espressamente a mano con avanzate tecniche di fusione e spazzolamento.
I cristalli sono infrangibili e antiriflesso. Disponiamo di cristalli in base 6 e base 9; 2 e 4 mm. di spessore. Oltre che in 56 diverse tonalità.
i cristalli
Le lenti polarizzanti sono composte da sei strati e si possono realizzare in 4 colori. Tutti proteggono fino al 90% dai raggi uw.
le lenti
Se vuoi provare a personalizzare i tuoi occhiali
i colori
Le celluloidi utilizzate per la costruzione degli occhiali sono in 320 colori e lavorate espressamente a mano con avanzate tecniche di fusione e spazzolamento.
I cristalli sono infrangibili e antiriflesso. Disponiamo di cristalli in base 6 e base 9; 2 e 4 mm. di spessore. Oltre che in 56 diverse tonalità.
i cristalli
Le lenti polarizzanti sono composte da sei strati e si possono realizzare in 4 colori. Tutti proteggono fino al 90% dai raggi uw.
le lenti
Se vuoi provare a personalizzare i tuoi occhiali
fdsfsdfa
i colori
Le celluloidi utilizzate per la costruzione degli occhiali sono in 320 colori e lavorate espressamente a mano con avanzate tecniche di fusione e spazzolamento.
I cristalli sono infrangibili e antiriflesso. Disponiamo di cristalli in base 6 e base 9; 2 e 4 mm. di spessore. Oltre che in 56 diverse tonalità.
i cristalli
Le lenti polarizzanti sono composte da sei strati e si possono realizzare in 4 colori. Tutti proteggono fino al 90% dai raggi uw.
le lenti
Se vuoi provare a personalizzare i tuoi occhiali